Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Guide Alagna “sponsor” della montagna per i giovani
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Guide Alagna “sponsor” della montagna per i giovani

Un'iniziativa per stimolare i bambini a conoscere il territorio

guide alagna

Guide Alagna invitano i giovani a vivere la montagna con varie iniziative.

Guide Alagna promuovono il territorio

Educare le future generazioni alla montagna e stimolare i giovani a scoprire le diverse opportunità di una futura vita tra i monti: sono gli obiettivi dell’iniziativa avviata dal Corpo Guide alpine di Alagna. Nelle scorse settimane le scuole dell’infanzia e della primaria di Alagna Valsesia e Riva Valdobbia sono state protagoniste di due giornate speciali. I piccoli hanno arrampicato al Sasso Pulverstein e giocato sulla teleferica predisposta dalle guide alpine del Corpo Guide Alagna. Tutti sono stati molto emozionati nell’affrontare la nuova sfida. E anche le insegnanti hanno partecipato alle prodezze atletiche.

Gli impianti

I ragazzi delle classi quarte e quinte invece sono stati impegnati in una gita fuori porta alla scoperta dello Skyway di Courmayeur. Nonostante il tempo non fosse dei migliori gli studenti hanno portato i loro colori a punta Hellbronner visitando il museo dei cristalli. Ad accompagnarli sempre le guide alpine e il capo servizio della Monterosa 2000 che ha illustrato loro tutti i segreti degli impianti per meglio capire e apprezzare l’alta tecnologia dello SkyaWay.

Il progetto

Le due giornate fanno parte del progetto che il Corpo Guide di Alagna propone dallo scorso anno per i bambini del territorio per stimolarli alla scoperta delle diverse opportunità e vita futura in montagna. Anche così si combatte lo spopolamento tenendo i giovani attaccati al territorio e facendoli innamorare del luogo dove sono nati e cresciuti. All’esito positivo di questa due giorni hanno contribuito l’associazione “Amici delle guide” e la Monterosa 200 che ha colto con grande interesse la proposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente