Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Il vescovo sospende il prete che parla troppo
Attualità Borgosesia e dintorni -

Il vescovo sospende il prete che parla troppo

Don Giordano è stato sospeso dal vescovo di Biella

«Il vescovo accoglie e protegge un prete pedofilo condannato dalla giustizia italiana, ma sospende un prete solo reo di raccontare il marcio del sistema». Succede nella diocesi di Biella dove don Andrea Giordano, il prete geometra, è stato sospeso dal vescovo Gabriele Mana. Il sacerdote ha pubblicatola testa nel suo sito www.chiesacontrocorrente.it.
Per sei mesi il sacerdote non potrà celebrare, confessare, conferire sacramenti e predicare in chiese e oratori o in occasione di riunioni di fedeli. Potrà invece continuare la celebrazione privata. Queste le conseguenze del provvedimento disciplinare deciso dal vescovo. La sospensione arriva dopo mesi di tensione per alcuni attacchi rivolti da don Andrea a esponenti della curia e al vescovo stesso, attacchi che quest’ultimo ha ritenuto in alcune circostanze diffamatori.

Articolo precedente
Articolo precedente