Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Il vescovo sospende il prete-geometra di Biella
Attualità Borgosesia e dintorni -

Il vescovo sospende il prete-geometra di Biella

Padre di tre figli, don Andrea Giordano è accusato dal vescovo di diffamazione e di duri attacchi a lui e alla curia

E’ stato sospeso dal vescovo di Biella Gabriele Mana, don Andrea Giordano, padre di tre figli e diventato prete dopo la morte della moglie. E’ lui stesso a scriverlo sul suo blog chiesacontrocorrente.it: «E’ ufficiale e provato – scive infatti il prete-geometra-, nella diocesi di Biella il vescovo Gabriele Mana ha accolto, protetto e nascosto un prete pedofilo condannato dalla giustizia brasiliana, gli ha affidato un incarico in diocesi ma non lo ha sanzionato o sospeso mentre sospende un prete solo reo di raccontare il marcio del sistema».

Sul blog, quello stesso blog che gli ha causato la sospensione, don Giordano ha anche postato la lettera ufficiale con cui gli viene comunicata la sospensione. Da adesso e per sei mesi non potrà celebrare la messa, confessare, conferire sacramenti e predicare in chiese e oratori o in occasione di riunioni di fedeli. Potrà invece continuare la celebrazione privata. Le tensioni tra il parroco e il vescovo andavano avanti da mesi, fino a quando quest’ultimo ha giudicato troppo pesanti e diffamatori gli attacchi che il prete-geometra faceva a lui stesso e alla curia in generale.

Articolo precedente
Articolo precedente