Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Imposta di soggiorno dal 2019 anche ad Alagna
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Imposta di soggiorno dal 2019 anche ad Alagna

L'annuncio dal Comune: le strutture ricettive possono visitare il portale dedicato

imposta di soggiorno

Imposta di soggiorno ad Alagna: sarà attiva a partire dal 2019.

Imposta di soggiorno ad Alagna

Anche il Comune di Alagna istituirà l’imposta di soggiorno: sarà attivata con l’arrivo dell’anno nuovo. L’annuncio viene dato dall’amministrazione del sindaco Roberto Veggi direttamente sul sito istituzionale: «Il Comune nella seduta del prossimo consiglio comunale istituirà l’imposta di soggiorno con decorrenza dall’1 gennaio 2019. Si invitano le strutture ricettive a consultare il portale dedicato alla gestione dell’imposta, invitando le stesse ad effettuarne la registrazione». Come altre località turistiche anche il centro dell’alta Valsesia si adegua.

La legge

L’imposta di soggiorno è stata introdotta dallo Stato con un decreto del 2011 che prevede la possibilità di istituire, con deliberazione del consiglio, “un’imposta di soggiorno a carico di coloro che alloggiano nelle strutture ricettive situate sul proprio territorio, da applicare, secondo criteri di gradualità in proporzione al prezzo, sino a 5 euro per notte di soggiorno”. Dalla data in cui tale opportunità è stata messa a disposizione dei Comuni, molte amministrazioni hanno ritenuto di giovarsene.

Le iniziative

Lungi dall’essere una misura depressiva del turismo e dell’economia locale, a fronte di un impatto minimo sulla competitività dell’offerta, l’imposta di soggiorno permette alle amministrazioni lungimiranti di realizzare nuove iniziative che aumentino l’interesse nei confronti del turismo locale. Di fatto dunque questa misura costituisce un incentivo, realizzato tramite le attività che potranno essere implementate grazie al gettito garantito dalla decisione di attivare l’imposta di soggiorno. Alagna ha ormai dimostrato di avere numeri importanti per quanto riguarda l’afflusso turistico un po’ in tutte le stagioni dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente