Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Incubo cani rubati dalle abitazioni: altro caso
Attualità Fuori zona -

Incubo cani rubati dalle abitazioni: altro caso

L’ultimo furto nei giorni scorsi a Milano, casi simili anche a Torino.

carabiniere sventa suicidio

Incubo cani rubati dalle abitazioni: altro caso.  L’ultimo furto nei giorni scorsi a Milano in un’appartamento della centralissima via Moscova proprio di fianco al comando generale dei Carabinieri.

Incubo cani rubati dalle abitazioni: altro caso

Come racconta GiornalediMonza.it, sono 272 i cani di razza e di piccola taglia rubati nei parchi e nelle case degli italiani nei primi dieci giorni del mese di giugno del 2019. L’ultimo furto nei giorni scorsi a Milano in un’appartamento della centralissima via Moscova proprio di fianco al comando generale dei Carabinieri, ma i furti si contano anche nelle altre città dell’Italia: Roma, Napoli, Bologna, Firenze, Prato e Torino solo per citare quelle in cui sono stati rubati cani questa settimana.

LEGGI ANCHE Cani uccisi dai ladri: la taglia sale a 7mila euro

Si tratta spesso di furti in appartamento, dove i ladri si portano via anche i cani, ma non mancano come negli anni passati i furti su commissione all’interno dei parchi pubblici con il sistema della femmina in calore. “Molto spesso i cani rubati durante i furti vengono poi rivenduti ed utilizzati da improbabili proprietari per la raccolta dell’elemosina- ci dice Lorenzo Croce presidente di AIDAA- ecco perchè chiediamo a gran voce un censimento dei cani dei clochard regolari, e controlli serrati nei campi rom dove poi questi cani rubati spesso finiscono se sterilizzati, se invece sono interi vengono usati per la riproduzione”.

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente