Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Maggiora raccolta fondi per il defibrillatore
Attualità Novarese -

Maggiora raccolta fondi per il defibrillatore

L'idea è di acquistare nuovi dispositivi salvavita da collocare sul territorio

Maggiora raccolta fondi per il defibrillatore.

Maggiora raccolta fondi per il defibrillatore

Il Comune di Maggiora è alla ricerca di fondi per l’acquisto di un defibrillatore. L’amministrazione ha aderito al progetto “Cuore in comune”. L’iniziativa si rivolge soprattutto alle aziende del territorio: sono loro, infatti, che, acquistando uno spazio pubblicitario sul totem che ospiterà il defibrillatore, possono fare sì che il paese lo riceva in comodato d’uso gratuito.

Nuovi dispositivi da posizionare all’aperto

«Ora vorremmo reperire le risorse per acquistarne degli altri perché vorremmo posizionarli all’aperto, in alcune vie del paese, che saranno opportunamente indicate ai cittadini e segnalate – annuncia il sindaco Giuseppe Fasola – l’idea è quella di metterli dove ci sono i punti che risultano più affollati: per esempio l’area di via Dante, dove a breve sarà inaugurato il nuovo campetto sintetico. L’ideale sarebbe avere almeno tre punti in paese dotati di defibrillatore, in modo che sia a disposizione di chiunque potrebbe averne bisogno».
Il progetto ha già fatto tappa in diversi comuni della zona: ne sono esempi Romagnano e Grignasco.

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente