Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > «No a multe e interessi sui cittadini di Ghemme beffati dal caso dei bolli auto»
Attualità Novarese -

«No a multe e interessi sui cittadini di Ghemme beffati dal caso dei bolli auto»

Intervento in consiglio regionale del gruppo 5 Stelle: assurdo infierire su queste persone

«La Regione Piemonte non faccia pagare interessi di mora e conceda la rateizzazione del debito agli oltre 500 cittadini di Ghemme a cui è stato chiesto di pagare bolli auto già pagati». E’ quello che chiede Gianpaolo Andrissi, consigliere regionale dei 5 Stelle alla giunta Chiamparino. 

«Interrogheremo l’assessorato al bilancio – annuncia ancora Andrissi – per sapere come intende procedere e se esistono responsabilità da parte della Regione Piemonte, inoltre presenteremo un atto d’indirizzo per impegnare l’esecutivo regionale a venire incontro alle esigenze delle vittime di questo raggiro. I cittadini già hanno subito una grave ingiustizia, non sarebbe giusto se dovessero subirne un’altra da parte della pubblica amministrazione. Per questo motivo pretendiamo un minimo di comprensione dalla Regione Piemonte».

Articolo precedente
Articolo precedente