Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Notte dei desideri: più di 500 ragazzi a Gattinara | Le foto
Attualità Gattinara e Vercellese -

Notte dei desideri: più di 500 ragazzi a Gattinara | Le foto

L'evento ha avuto finalità benefiche: raccogliere fondi a favore dell’associazione Abc Franco Lamolinara

Notte dei desideri

Notte dei desideri piazzale pieno per la grande festa benefica.

Notte dei desideri a Gattinara

Un fiume di persone per l’edizione 2018 di “La notte dei desideri”, organizzata dalle “Gemme” di Gattinara. Lo scorso sabato sera oltre cinquecento persone hanno partecipato al grande party estivo benefico che si è svolto nel piazzale dell’area industriale di via Ottaviano, per raccogliere fondi a favore dell’associazione Abc Franco Lamolinara.

Fai scorrere le immagini per vedere tutte le fotografie

Il bilancio

«Siamo davvero contenti di com’è andata – dice Mattia Lamolinara, componente di Gemme e presidente dell’associazione in memoria del padre -. Eravamo molti di più dello scorso anno e ci siamo divertiti tantissimo. Anche la raccolta fondi è andata bene e ci permetterà di coprire tutte le spese della serata e di acquistare il gioco, che destineremo a un parco pubblico o a un asilo gattinarese». La novità di questa edizione è stato lo “schiuma party”, con un cannone spara schiuma posto in prossimità del palco che ha inondato il piazzale di schiuma. In consolle c’erano gli Emmequadro, i resident dj del Globetrotter, ovvero i gattinaresi Matteo Montella e Matteo Segatto. Guest dj è stato un altro gattinarese, Comix, all’anagrafe Marco Cominazzini. Ospite speciale della serata era Rudeejay, considerato uno dei migliori disk jockey italiani.

Il gruppo Gemme

Tutta l’organizzazione è partita dal gruppo Gemme, formato da Mattia Lamolinara, Erica De Lazzari, Matteo Montella, Matteo Segatto, Giorgio Valentini ed Elisa Tosone, a cui si sono affiancati un’altra ventina di ragazzi che hanno gestito ogni aspetto dell’organizzazione e, divertendosi, sono riusciti a compiere un’opera di beneficenza a favore dei bambini della città. «Ringraziamo tutti, dai baristi ai dj – dice Mattia Lamolinara -; ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato, i commercianti che ci hanno sostenuto, il sindaco Daniele Baglione e il Comune di Gattinara con cui abbiamo collaborato molto bene per la realizzazione della serata. Il fatto di aver migliorato il successo dello scorso anno è per noi davvero una soddisfazione grandissima».

Un appuntamento invernale

Il prossimo appuntamento sarà per il prossimo anno, con l’edizione 2019 de “La Notte dei desideri”. «Forse organizzeremo anche un appuntamento invernale – dice Lamolinara – ma ci stiamo ancora lavorando». L’associazione Abc Franco Lamolinara, invece, sta lavorando all’organizzazione di una nuova edizione della serata di cabaret “Ciao Frank”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente