Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Oggi ancora nevicate in alta Valsesia
Attualità Borgosesia e dintorni -

Oggi ancora nevicate in alta Valsesia

Ondata di maltempo: le analisi dell’Arpa

La saccatura atlantica in avvicinamento dalla penisola iberica, sta portando condizioni di maltempo diffuse sul nordovest italiano e continuerà ad alimentare precipitazioni anche intense fino alla serata di domani.

A partire dalle prime ore di oggi si sono registrate nevicate oltre i 1300-1500m dapprima sui settori alpini meridionali e occidentali per poi estendersi gradualmente a quelli settentrionali. Nel corso della mattinata la quota neve è progressivamente scesa fino a raggiungere gli 800-1000m all’interno delle valli sud-occidentali della regione mentre è invece rimasta ancora invariata sul nord Piemonte. I settori più interessati sono quelli che vanno dalle Alpi Marittime orientali alle Alpi Cozie con apporti a 2000m di quota di circa 20-25cm con punte di 30-40cm a quote più elevate. Proseguendo verso nord i valori decrescono regolarmente passando da 10-20cm tra la Val di Susa e la Valle Orco, a 5-10cm in Val Sesia e Valle Ossola.

Nelle prossime ore le precipitazioni sono previste mediamente moderate con valori localmente anche molto forti sui settori alpini compresi tra le Alpi Cozie e le Alpi Liguri, con una quota neve tra i 1200 m e i 1500 m. In serata l’intensificazione dei venti da nordest sul settore pianeggiante e da sud sull’Appennino, determinerà un aumento dell’intensità delle precipitazioni anche sulle zone appenniniche.

Domani la saccatura avanzerà sul Mediterraneo occidentale portando precipitazioni diffuse per tutta la giornata. A causa dell’intensificazione dei venti meridionali in quota e nordorientali nei bassi strati atmosferici sono attese precipitazioni anche molto forti sulle zone del verbano, biellese, novarese, alto vercellese e sul settore al confine con la Liguria, in particolare la zona appenninica.

La quota neve è attesa in progressivo aumento fino a 2500 m.

Articolo precedente
Articolo precedente