Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Oratorio Grignasco tiene pulito il paese
Attualità Serravalle e Grignasco -

Oratorio Grignasco tiene pulito il paese

Grande apprezzamento per l'iniziativa dei giovani volontari

oratorio grignasco, pulizia

Oratorio Grignasco i giovani volontari puliscono le strade.

Oratorio Grignasco un’iniziativa per la comunità

I giovani di “Via verso Te” scendono in strada con scope e sacchetti per pulire le vie e il centro paese. Pochi giorni fa una decina di ragazzi di terza media, che fanno parte di uno dei gruppi dell’oratorio di Grignasco, ha voluto proporre una iniziativa originale. «Il progetto è nato proprio dai giovani – spiega il parroco don Enrico Marcioni –. Durante un incontro abbiamo parlato insieme di cosa avremmo potuto fare per il paese. Numerose sono le idee che i ragazzi hanno proposto e tra queste c’era anche quella di pulire alcune vie del nostro Comune. Loro hanno ideato il progetto e  loro martedì scorso si  sono divisi in due gruppetti e hanno pulito alcune strade e aree del paese».

Le zone interessate

Due le zone ripulite dai giovani grignaschesi. «Alcuni sono partiti dalle scuole per raggiungere piazza Cacciami – prosegue don Marcioni -, altri dal parco di via Vittorio Emanuele fino a piazza Cacciami».

Questa è la prima volta che viene organizzata una iniziativa di questo genere da parte dei ragazzi. «Non è stata trovata molta sporcizia nelle aree verdi e sulle strade, c’è stato poco da pulire e di questo siamo felici – evidenzia il sacerdote -. Molto importante è stato il gesto da parte dei ragazzi. Hanno dimostrato tutti insieme una grande apertura nei confronti della comunità».

Il grazie del paese

L’azione lodevole dei giovani non è passata inosservata. Qualche passante ha notato l’impegno e la buona volontà dei ragazzi e li ha ringraziati personalmente. «Una persona anziana si è complimentata con i giovani – conclude il parroco – e questo gesto è stato molto apprezzato da loro».

Ad ammirare l’iniziativa targata “Via verso Te” è stato anche il popolo virtuale. Il progetto organizzato pochi giorni fa è stato presentato anche sui social network e nell’arco di poco tempo la reazione degli utenti è volata alle stelle: numerosi sono stati coloro che hanno apprezzato l’idea e hanno condiviso l’impegno degli adolescenti per il loro territorio. E ora il gruppo lancia un appello a tutti i cittadini: «Migliorare si può… insieme. Il nostro intervento non basta per cambiare la situazione: abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti i grignaschesi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente