Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Palio Serravalle quest’anno salta teatro e corsa degli asini
Attualità Serravalle e Grignasco -

Palio Serravalle quest’anno salta teatro e corsa degli asini

Il Comitato: «Per motivi organizzativi non si è riusciti ad imbastire la manifestazione»

Palio Serravalle quest’anno salta teatro e corsa degli asini. Stop quest’anno per la manifestazione estiva.

Palio Serravalle quest’anno salta teatro e corsa degli asini

A giugno non si correrà il Palio dei Rioni. La manifestazione che da oltre 30 anni porta in piazza circa 400 figuranti e prevede la corsa degli asinelli al campo sportivo “Innocente Bossi” quest’anno sarà sospesa. Ad annunciare la notizia è il Comitato che da tempo si occupa dell’organizzazione della manifestazione. «Purtroppo quest’anno non verrà proposto l’evento  fanno sapere gli organizzatori -. Per motivi organizzativi non si è riusciti ad imbastire la manifestazione».

Lo stop

L’appuntamento che lo scorso anno era arrivato alla 34ª edizione subirà dunque uno stop. Questa non è la prima volta che l’evento viene sospeso. Nel 1980, introdotta la corsa dei cavalli al posto degli asinelli, gli organizzatori decisero di interrompere l’iniziativa per alcuni anni a causa principalmente dei costi elevati. Il Palio tornò a Serravalle nell’arco di poco tempo e fino al 2017 ha animato il paese. Quest’anno oltre alla corsa degli asinelli al campo sportivo vicino alla passerella, non verrà proposta neppure la sfilata dei rioni in costume medievale e non ci saranno nemmeno i consueti spettacoli rappresentati dalle contrade nei mesi precedenti il Palio.

Decisione non facile

Già da qualche settimana in paese si discuteva in merito all’evento, ma in pochi ipotizzavano la sospensione completa. Ora arriva la conferma da parte dei promotori dell’iniziativa. La decisione presa dal Comitato non è stata facile. «Siamo dispiaciuti di non riuscire ad organizzare il tutto – dicono gli organizzatori -. Nel corso dei mesi comunque, compatibilmente con gli impegni di tutti, abbiamo fatto diverse riunioni per cercare una quadra per proporre la manifestazione».

Edizione 2019

Per adesso è difficile stabilire se la manifestazione dopo lo stop di quest’anno verrà riproposta nel 2019. «Sarebbe utile avere più persone che offrano il loro contributo nell’organizzazione dell’evento – concludono i membri del Comitato -. Non sappiamo ancora nulla per la prossima edizione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente