Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Parco giochi Grignasco trattato come una pattumiera
Attualità Serravalle e Grignasco -

Parco giochi Grignasco trattato come una pattumiera

In zona sono attive le telecamere, che potrebbero aiutare a identificare i responsabili.

parco giochi

Parco giochi Grignasco invaso dai rifiuti: a Pasquetta il sindaco al lavoro per pulire.

Parco giochi sporco

Gli incivili colpiscono anche al parco giochi, abbandonando peraltro anche rifiuti pericolosi per l’incolumità dei bambini. E’ quanto accaduto pochi giorni fa a Grignasco, in una delle aree verdi più frequentate dai giovani. Ignoti hanno lasciato bottiglie di vetro rotte, contenitori di plastica, cartoni della pizza e lattine nell’area giochi “Fratelli Carniello” vicino al municipio. Il primo cittadino, Roberto Beatrice, non appena ha notato la situazione, si è mobilitato per eliminare la sporcizia.

Al lavoro

«Fa davvero arrabbiare vedere che ci sono persone che non rispettano le aree pubbliche e in particolare le zone con attrazioni per i bambini – sottolinea il primo cittadino – , In quel parco, che tra l’altro è stato rinnovato recentemente, la maggioranza dei grignaschesi ha trascorso parte dell’infanzia e non vedo il motivo per cui altri bambini non possano giocare in maniera tranquilla senza rischiare di tagliarsi con i cocci di bottiglie o altri rifiuti. E così il lunedì di Pasquetta, visto che non c’era personale comunale che potesse intervenire, sono andato a pulire l’area personalmente».

Le telecamere

«Nel complesso sono venuti fuori due sacchi grandi di immondizia – evidenzia il sindaco -. Speriamo ora che l’episodio non si ripeta». Difficile per adesso stabilire chi siano i responsabili del gesto. «Non sappiamo attualmente chi sia o chi siano i vandali e non abbiamo nemmeno idea se si tratti di giovani o adulti – conclude Beatrice -. Posso dire però che nella zona ci sono delle telecamere e nei prossimi giorni le immagini verranno visionate. Nel caso in cui si riuscisse a risalire ai responsabili, a costoro sarà comminata una sanzione».

A breve in paese sarà introdotto il sacco conforme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente