Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Pedemontana attesi migliaia di espropri tra Roasio e Romagnano
Attualità Gattinara e Vercellese -

Pedemontana attesi migliaia di espropri tra Roasio e Romagnano

Il cantiere potrebbe aprire già nel 2019

pedemontana attesi

Pedemontana attesi degli espropri per la realizzazione della strada tra Masserano e Ghemme.

Pedemontana attesi compensi a prezzo di mercato

Si attendono compensi a prezzo di mercato per quei proprietari che verranno espropriati dei terreni per realizzare la Pedemontana da Masserano a Ghemme passando da Gattinara e Roasio. L’elenco definitivo dei terreni ancora non c’è, ma in gran parte sono stati individuati. La Pedemontana inizia a prendere forma sulla carta, ma anche con i primi rilievi sul territorio e ora c’è pure la certezza di vederla realizzare.

Proprietà da acquisire

Si stima siano migliaia le proprietà che verranno attraversate dal nuovo tracciato e questo vorrà dire procedere a un ampio lavoro burocratico tramite gli espropri. «I terreni saranno compensati a prezzo di mercato» assicura Baglione. Insomma nessuno darà la propria fetta di terra gratuitamente. Qualcuno sarà anche contento di sbarazzarsi di un pezzo di terreno magari incolto e in mezzo a qualche bosco della Baraggia, altri invece non la prenderanno molto bene. Se fino ad oggi aprendo le finestre vedevano distese di risaie o di Baraggia, un domani potrebbero vedere a qualche chilometro di distanza dalla propria abitazione il passaggio della Pedemontana. Ma davanti al pubblico interesse è difficile opporsi. Dopo l’esame progettuale condotto dal Cipe si procederà con gli appalti dei lavori. Se tutto andrà secondo previsione, il cantiere dovrebbe essere aperto già nel 2019. E ovviamente in tanti ci sperano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente