Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Pedemontana avanti: non serve altra verifica di impatto ambientale
Attualità Gattinara e Vercellese -

Pedemontana avanti: non serve altra verifica di impatto ambientale

Scampata una trafila burocratica che avrebbe messo in pericolo il finanziamento e la stessa superstrada Masserano-Ghemme.

Pedemontana avanti: per il completamento della superstrada Masserano-Ghemme non serve una nuova Valutazione di impatto ambientale.

Pedemontana avanti: scampata l’ipotesi di nuova procedura di Via

La Pedemontana prosegue l’iter di approvazione senza intoppi: il tratto Masserano-Ghemme non sarà assoggettato ad una nuova procedura Via (valutazione di impatto ambientale) che avrebbe rischiato di mettere in serio pericolo l’intero progetto. Per poter procedere con l’iter di approvazione, Anas dovrà però presentare una relazione dettagliata con una specifica relazione ambientale che approfondisca e attualizzi l’aggiornamento complessivo del progetto illustrando come l’attuale progetto abbia recepito le prescrizioni definite nel 2011. Anche la Provincia di Biella aveva chiesto tempi rapidi.

Esulta il sindaco di Gattinara

«È una notizia che volevamo e che speravamo di ricevere – commenta il sindaco di Gattinara Daniele Baglione – sono state, quelle scorse, settimane di grande lavoro negli uffici romani dove in molti si sono prodigati per ottenere un risultato importante. Voglio ringraziare l’onorevole Cristina Patelli della Lega che per il Biellese ha seguito la vicenda con attenzione su input del territorio e tutti coloro che si sono adoperati affinché si giungesse a questo risultato così importante. Naturalmente, fino a quando non vedremo i cantieri aperti occorre seguire ogni passo procedurale per evitare ulteriori intoppi ma, oggi più che mai, la Pedemontana è un opera strategica per il nostro territorio, un’arteria di comunicazione fondamentale per collegarci con la A26».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente