Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Pensioni, a gennaio in pagamento il secondo giorno bancabile
Attualità Borgosesia e dintorni -

Pensioni, a gennaio in pagamento il secondo giorno bancabile

Per i restanti mesi del 2016 la data di pagamento rimane fissata al primo giorno lavorativo del mese ma nel 2017 i pagamenti saranno effettuati il secondo giorno bancabile di ciascun mese.

Diversamente da quanto avvenuto dallo scorso giugno – mese in cui è entrata in vigore la legge che stabilisce che tutte le pensioni siano pagate il primo giorno bancabile del mese – a gennaio il pagamento avverrà il secondo giorno bancabile. 

Per Poste, per le quali anche il sabato è considerato bancabile, le pensioni saranno messe in pagamento a partire dal giorno 4 del mese. I titolari di conto corrente Bancoposta potranno avere l’accredito disponibile già dal 3 gennaio, con valuta 4 gennaio 2016. Ai titolari di libretto/Inps card le pensioni saranno invece accreditate il 4 gennaio 2016 con pari data di valuta. Negli uffici postali la comunicazione rivolta ai pensionati è già visibile in ogni sportello e sul display di tutti gli Atm Postamat.

Per le banche, invece, il secondo giorno bancabile è stabilito per martedì 5 gennaio 2016, come risulta dal calendario 2016 pubblicato da ABI.

La norma conferma esplicitamente che per i restanti mesi del 2016 la data di pagamento rimane fissata al primo giorno lavorativo del mese. Se il primo del mese cade in un giorno festivo o non bancabile,  il pagamento avviene il primo giorno utile immediatamente successivo. A decorrere dall’anno 2017 i pagamenti saranno effettuati il secondo giorno bancabile di ciascun mese.  

Articolo precedente
Articolo precedente