Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Piazza Romagnano trattata come una pattumiera
Attualità Novarese -

Piazza Romagnano trattata come una pattumiera

Il sindaco: "Non servono solo le telecamere, prima ci vuole l'educazione"

piazza romagnano

Piazza Romagnano invasa dai rifiuti: l’inciviltà non conosce giorni festivi…

Piazza Romagnano piena di rifiuti

La piazza centrale di Romagnano nel mirino dei maleducati. Cartacce e plastica “adornavano” i portici di piazza Libertà proprio nei giorni della commemorazione dei Defunti. A denunciare l’accaduto il sindaco Cristina Baraggioni, che su Facebook ha pubblicato le foto di quanto lasciato dai maleducati. «Un indegno spettacolo di inciviltà – scrive il primo cittadino – A chi però liquida la faccenda con un “ci vogliono le telecamere”, ricordo che in primo luogo ci vuole educazione. E’ gratis e, se insegnata sin da piccoli, dà ottimi risultati. Non credo sia necessario sapere che si è sorvegliati per non lasciare sporcizia in giro. A casa le persone non hanno una “telecamerina” che ricorda loro di non lasciare la rumenta sul pavimento. Intanto abbiamo pulito mio marito ed io: lo schifo era veramente tanto».

Le telecamere

Intanto però Romagnano sta lavorando per dotarsi di occhi elettronici, che, pur non avendo il fine primario di controllare chi butta l’immondizia in strada, è pur vero che come deterrente servono. Attualmente la domanda per le videocamere è al vaglio in prefettura. Se il progetto riceverà l’ok, Romagnano sarà dotata di sei occhi elettronici. L’ammissione significa anche l’ottenimento di finanziamenti. Il costo stimato del progetto è di 60mila euro; se “promosso” sarebbe co-finanziato per circa il 15%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente