Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Piero Avondo è il “Serravallese dell’anno”
Attualità Serravalle e Grignasco -

Piero Avondo è il “Serravallese dell’anno”

Un riconoscimento che giunge per la grande passione e l’impegno dedicati alla storia del paese e al museo “Don Florindo Piolo”

Piero Avondo è il “Serravallese dell’anno”.  Le emozioni hanno comunque fatto da filo conduttore dell’evento organizzato in sala consiliare.

Piero Avondo nominato “Serravallese dell’anno”

La benemerenza, che viene conferita da anni da parte del Comune, vuole essere un gesto di gratitudine nei confronti di persone o associazioni che si sono distinte per particolari meriti all’interno della comunità. «Quest’anno abbiamo proposto di assegnare il premio a Piero perché è una persona che ha sempre amato coltivare la storia di Serravalle e si è sempre reso disponibile nei confronti di coloro che gli hanno chiesto nel corso degli anni un contributo per ricostruire le vicende storiche del nostro paese – ha sottolineato il sindaco Massimo Basso -. Spesso mi ha raccontato in dialetto le origini di tanti aspetti del nostro territorio che non sapevo. Inoltre si è messo a disposizione del museo “Don Florindo Piolo”. Se oggi si ha modo di trovare sale in ordine e curate lo si deve anche a Piero».
Alla consegna del riconoscimento era presente anche il parroco, don Ambrogio Asei Dantoni.
La parola è quindi passata al vice sindaco Guido Bondonno e l’architetto Andrea Musano, referente dei volontari del museo, che hanno sottolineato la loro riconoscenza verso Avondo.

Piero Avondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente