Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Piscina Trivero: progetto da 400mila euro sullo storico impianto
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Piscina Trivero: progetto da 400mila euro sullo storico impianto

I lavori potrebbero partire già nel 2019 in caso di esito positivo del bando

piscina trivero

Piscina Trivero tutte le novità riservate alla struttura: il progetto è già pronto e si attende il bando.

Piscina Trivero il progetto

Innovazioni in vista per la piscina di Trivero: il progetto prevede nuovi serramenti, un cappotto termico e una vasca nuova. Trivero scommette sulla piscina comunale del Centro Zegna con un progetto da 400mila euro. La giunta del sindaco Mario Carli ha deciso di prendere parte al bando per accedere a un mutuo a tasso zero. Progetto già pronto e approvato in giunta, ora si aspetta soltanto l’esito del bando che si conoscerà ai primi di dicembre. In caso di risposta positiva i lavori potrebbero partire già nel 2019 con un rinnovamento dell’impianto. «E’ un intervento che punta a garantire un migliore servizio – spiega l’assessore Gianluca Bassetto -. Tra gli interventi in programma si prevede l’isolamento termico tramite un cappotto e la sostituzione di alcuni serramenti, ma si interverrà anche sul sistema di aerazione. I lavori riguarderanno anche la vasca con la nuova impermeabilizzazione».

Triveresi e non

La piscina di Trivero si conferma una struttura sportiva che viene utilizzata non solo dai triveresi, ma attira un pubblico anche da fuori paese. «Si tratta di lavori necessari – riprende Bassetto – che permetterebbero un risparmio nella gestione della struttura». I costi infatti gravitano sul Comune di Trivero che negli anni ha chiesto un aiuto ai Comuni vicini per coprire i costi di gestione, ma nessuno si è mai fatto avanti. La piscina del Centro Zegna era stata riaperta nel 2000 dopo un periodo di chiusura. Da allora ha sempre funzionato e i gestori hanno saputo rilanciarla organizzando corsi adatti a tutte le età, grazie poi al recupero della terrazza viene utilizzata per buona parte anche del periodo estivo nonostante la concorrenza delle piscine all’aperto.

“Movement”

Negli ultimi anni inoltre è stato organizzato anche l’evento “Movement” che ha permesso di far conoscere i vari servizi offerti al centro natatorio, senza dimenticare che la struttura è diventata un punto di riferimento per tanti giovani grazie anche alla presenza di una squadra impegnata in vari tornei regionali.
Anche dal punto di vista strutturale negli ultimi anni non sono mancati gli interventi di riqualificazione da parte dell’amministrazione comunale, è stata rifatta la copertura, alcuni infissi sono stati sostituiti già qualche anno fa. Ma adesso l’obiettivo è di procedere a un restyling totale in modo da rendere la piscina ancora più competitiva e attraente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente