Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Pista di pattinaggio a Gattinara, esperimento da ripetere
Attualità Gattinara e Vercellese -

Pista di pattinaggio a Gattinara, esperimento da ripetere

Bilancio positivo per l’impianto allestito per la prima volta in piazza Paolotti

Ha chiuso i battenti domenica la pista di pattinaggio sul ghiaccio di Gattinara, un’iniziativa che quest’anno faceva il suo debutto in città. Infatti al suo arrivo il sindaco Daniele Baglione aveva parlato di «una sperimentazione».

Ma ora il bilancio è decisamente positivo e già si guarda al prossimo anno. «Direi che la pista di pattinaggio sul ghiaccio è promossa a pieni voti – commenta Baglione – perché in questo mese abbiamo visto veramente tante persone divertirsi, soprattutto nel fine settimana. Anche nelle sere dei giorni feriali c’erano tanti ragazzi in pista, grazie anche al fatto che le temperature non sono state mai così rigide, salvo gli ultimi giorni». Per parlare di numeri è ancora presto, ma anche in Comune sono curiosi di sapere gli accessi.

«La nostra intenzione, visto come è andata – dice Baglione – è quella di confermare la pista anche per il prossimo periodo natalizio. Parleremo coi gestori per vedere se e cosa modificare il prossimo anno e se eventualmente aggiungere un ulteriore modulo che permetterebbe di avere una superficie ancora maggiore, nonostante questa pista fosse già più ampia di quelle che solitamente si trovano in giro». La pista di pattinaggio sul ghiaccio a Gattinara è arrivata quasi per caso, grazie a un’offerta vantaggiosa che il Comune ha deciso di accogliere. Il Comune di Gattinara, infatti, ha pagato 2mila euro per avere l’impianto in piazza Paolotti.

«E’ una cifra davvero bassa – dice il sindaco – se paragonata ad altre località. E’ vero, si pagava un biglietto di cinque euro, ma si poteva restare a pattinare tutto il tempo che si voleva e comunque il prezzo era contingentato grazie al contributo del Comune, che ha permesso di coprire le spese di installazione e smontaggio dell’impianto»

Articolo precedente
Articolo precedente