Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Pompieri Borgomanero, il sindaco accoglie le richieste
Attualità -

Pompieri Borgomanero, il sindaco accoglie le richieste

Sorgerà una rotonda davanti alla caserma

Pompieri Borgomanero, il Conapo presenta le richieste e il sindaco si impegna.

Pompieri Borgomanero, summit

Una delegazione del Sindacato autonomo dei Pompieri, il Conapo, ha incontrato il sindaco di Borgomanero Sergio Bossi.

“Primo punto trattato è stato il mercato rionale e il passaggio dei mezzi in soccorso – inizia Pipitone, vice segretario conapo -. Il sindaco da sempre vicino ai pompieri, ci ha rassicurato che farà in modo che le bancarelle siano sempre in un solo lato, ovviamente alternando di anno in anno, così da evitare delle S pericolose al passaggio dei mezzi antincendio.”

“Molto soddisfatti siamo passati oltre chiedendo di mettere in sicurezza l’uscita dei mezzi dei vigili del fuoco in soccorso”, prende parola Masocco, responsabile distaccamento del comune agognino” E’ sempre stata molto pericolosa per autisti Vigili del Fuoco e per automobilisti, anche qui il sindaco ci ha rassicurato mettendoci a conoscenza di un progetto; cioè la realizzazione di una rotonda difronte il distaccamento dei Pompieri, per noi sarebbe il massimo anche perché verrebbe intitolata ai Nostri Caduti e ci finanzierebbero una statua per ricordarli.” continua il vigile Matteo Masocco “Ovviamente i tempi non sono strettissimi e nel frattempo installeranno un segnalatore lampeggiante per avvisare ancor di più del pericolo” conclude.

La parola passa al segretario Basile il quale chiede al Sindaco un impegno formale perl’acquisto di un mezzo di movimento terra per il comando di Novara. “Abbiamo chiesto una mano al Sindaco di Novara e a quello di Arona e adesso lo chiediamo al Sindaco di Borgomanero che ci ha promesso un aiuto concreto, che dire, lo ringraziamo a nome di tutti i Vigili del Fuoco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente