Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Portici Gattinara si cambia lo storico pavimento in marmo
Attualità Gattinara e Vercellese -

Portici Gattinara si cambia lo storico pavimento in marmo

Troppo scivoloso e difficile da pulire

portici gattinara

Portici Gattinara la vecchia pavimentazione verrà sostituita da piastrelle in pietra.

Portici Gattinara il cambiamento

I portici di Gattinara cambieranno faccia. Addio al camminamento reso scivoloso da pioggia e spruzzi; ora arriveranno piastrelle di pietra che uniformeranno tutti i portici gattinaresi alla zona coperta di piazza Italia. Dopo i quattro corsi è in arrivo una nuova pavimentazione anche per i celebri portici di Gattinara. Uno dei simboli della città del vino, decantati anche da Mario Soldati, da settembre saranno al centro di un cantiere per rifare la pavimentazione, realizzata ormai oltre quarant’anni fa.

Le attuali difficoltà

La pavimentazione dei portici è da tempo un cruccio del sindaco Daniele Baglione, che già dal primo mandato cercava il modo di sostituirla. Scivolosa quando piove, difficile da tenere pulita, consumata in alcuni punti dall’urina dei cani, che corrode il marmo. Buona parte dei camminamenti dei portici gattinaresi, infatti, sono ricoperti dalla palladiana, una pavimentazione realizzata recuperando lo scarto della lavorazione del marmo, che le conferisce i diversi colori e le forme irregolari. «Si tratta di una pavimentazione che andava di moda quarant’anni fa – dice Baglione – ma che, a parte il fatto estetico, diventa molto scivolosa quando piove ed è difficile da tenere pulita. In municipio, infatti, arrivano diverse lamentele». Nei giorni di pioggia abbondante, quando il passaggio delle auto butta acqua sotto i portici oppure piove a vento, alcuni commercianti sono soliti spargere della segatura sul marciapiede proprio per rendere il passaggio ai pedoni meno scivoloso. In alcuni punti tempo fa vennero incollate anche delle strisce antisdrucciolo che però si sono staccate logorate dalle intemperie.

L’alternativa

La soluzione individuata dal Comune di Gattinara sarà la posa di una pavimentazione in pietra, uguale a quella che già si trova sotto i portici di largo Falcone e Borsellino, in piazza Italia, di fianco all’Informagiovani, dove sono state abbattute alcune pareti di uffici comunali per restituire alla piazza il suo spazio coperto. I lavori inizieranno a settembre e l’opera avrà un costo a base d’asta di 230 mila euro, derivanti da avanzi di bilancio. La pavimentazione verrà rifatta in tutti i portici di Gattinara. «Si comincerà a settembre – dice il primo cittadino – subito dopo la Festa dell’Uva. L’unico corso che al momento resterà fuori dal cantiere sarà corso Vercelli, dove dalla prossima primavera inizieranno i lavori per il rifacimento della pavimentazione stradale e quindi ci saranno scavi anche sui marciapiedi. Inutile, quindi, realizzare una nuova pavimentazione quando il prossimo anno sappiamo già che dovremo scavare per rifare gli allacci delle utenze».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente