Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Portula alunni costruiscono la casa delle farfalle
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Portula alunni costruiscono la casa delle farfalle

Un progetto per abbellire la scuola, conoscere meglio gli animali e salvaguardare l'ambiente

portula alunni

Portula alunni al lavoro per realizzare uno spazio dedicato alle farfalle.

Portula alunni abbelliscono la loro scuola

Un progetto per abbellire la scuola e conoscere meglio la fauna. E’ “Un giardino per le farfalle”, portato avanti durante l’anno scolastico dalla scuola primaria di Portula. Il percorso di educazione ambientale fa parte del progetto “Belli dentro… belli fuori” che si concluderà nell’anno scolastico 2019- 2020. L’iniziativa si prefigge il traguardo di “educare alla bellezza” attraverso percorsi didattici interdisciplinari.

Il giardino per le farfalle

Attorno all’edificio verrà quindi realizzato un vero e proprio giardino dove troveranno “casa” le farfalle. «Abbiamo pensato a questo progetto – spiegano le insegnanti – perché la nostra scuola è bella dentro, ma non altrettanto fuori. L’intento è quindi quello di abbellirla. Abbiamo inoltre notato che nell’ambiente attorno a noi si vedono sempre meno farfalle, realizzando il giardino si cercherà di creare uno spazio a loro dedicato».

Conoscere gli animali

Il lavoro ha come scopo quello di osservare l’ambiente locale per coglierne le caratteristiche, di conoscere il territorio di Portula, di conoscere e di dare il giusto valore alla biodiversità, di far prendere conoscenza che la salvaguardia dell’ambiente è il futuro dell’uomo. In questo “viaggio” alla scoperta del mondo delle farfalle i ragazzi sono affiancati dall’ornitologo Lucio Bordignon. Si passa dalle lezioni teoriche su questo insetto alle uscite per “censire” le farfalle esistenti. Gli alunni hanno avuto modo di conoscere meglio questo animale, vedendo le specie locali presenti lungo un percorso. Il prossimo passo sarà la creazione di un orto e di un giardino con fiori e ortaggi utili a ospitare uova e bruchi e per dare nutrimento alle farfalle adulte.

La collaborazione

Questo percorso verrà realizzato in collaborazione con l’Associazione handicappati Valsessera e la comunità L’Albero di frazione Masseranga. Alcuni utenti della comunità parteciperanno con gli alunni della scuola primaria alle uscite sul territorio per i censimenti e aiuteranno a piantare cespugli e fiori. Durante l’estate si occuperanno di innaffiare e curare l’orto. Sarà coinvolta anche l’associazione Asilo infantile di Portula, che gestisce il post orario scolastico, che invece si occuperà di piantare e curare cespugli e fiori per le farfalle, in fioriere che saranno posizionate nel cortile della scuola dell’infanzia. La festa di fine anno, con le famiglie, è in programma per la giornata di sabato 26 maggio a Curino nella cava recuperata e adibita a giardino per le farfalle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente