Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Pro loco Grignasco festeggia i primi 50 anni
Attualità Serravalle e Grignasco -

Pro loco Grignasco festeggia i primi 50 anni

E a novembre grande evento in vista

Pro loco Grignasco nelle scorse settimane ha contattato le persone che contribuirono alla nascita del sodalizio, e in molti hanno risposto all’appello

Pro loco Grignasco in festa al parco Mora

La Pro loco di Grignasco ha spento 50 candeline e ora si prepara a un grande evento. Pochi giorni fa il sodalizio guidato da Giuseppina Baragiotta ha festeggiato mezzo secolo di vita al parco Mora. Oltre al taglio di una torta creata per l’occasione, i presenti hanno ripercorso un po’ la storia del sodalizio con i fondatori. Il direttivo ha infatti contattato nelle scorse settimane le persone che contribuirono alla nascita della realtà grignaschese e in molti hanno risposto all’appello. Eliana Mortarotti, Maria Grazia Piai, Antonio Cacciami, Gianfranco Roggero, Pino Lovatto e Mario Zanolini, che iniziarono a scrivere i primi capitoli della storia del gruppo, hanno presenziato alla manifestazione proposta mercoledì scorso.

Le parole della presidente

«E’ stato davvero straordinario – spiega la presidente -. Un momento importante per il nostro sodalizio, ma in generale anche per il paese. Oltre a coloro che hanno fondato la Pro loco, numerosi sono stati anche gli abitanti che hanno condiviso insieme a noi questo momento speciale». Alle fondatrici è stata consegnata una collanina mentre agli uomini una bottiglia di vino. «Coloro che fecero nascere il gruppo non si aspettavano certo di ricevere anche un piccolo riconoscimento – racconta Baragiotta-. Li ho visti tutti molto contenti, non solo per il dono ma in generale per la bella giornata dedicata alla loro “creazione”».

Un evento doppiamente emozionante

E per la presidente l’evento è stato doppiamente emozionante. «Questo è il primo anno che sono presidente della Pro loco e vivere l’anniversario di fondazione, così in prima fila, è stato commovente. Ringrazio tutti per la partecipazione, sono stati infatti molti i grignaschesi che hanno preso parte alla giornata. Un ringraziamento va anche ai “miei” ragazzi che si danno molto da fare quando organizziamo le iniziative. E lo confesso, anch’io sono stata protagonista di una sorpresa: ho ricevuto infatti un bellissimo mazzo di fiori e la fascia da presidente». Il divertimento e l’allegria non verranno archiviati ma continueranno nei prossimi mesi.

Il 25 novembre l’inaugurazione del nuovo labaro

La festa di pochi giorni fa è in realtà una “anticipazione” di una grande manifestazione che la Pro loco ha in serbo e sta pianificando in occasione dei 50 anni di fondazione. «Il prossimo 25 novembre ricorre proprio il giorno in cui la nostra realtà cominciò a prendere forma – conclude la referente – e così abbiamo intenzione di proporre un evento. Ci sarà una messa a cui seguirà l’inaugurazione del nuovo labaro e il rinfresco per tutti». Il sodalizio guidato da Baragiotta è ormai da anni un punto di riferimento in paese. Conta una trentina di componenti di età diverse che sono accomunati dalla passione per il loro territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente