Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Pro Roasio ricorda lo sfortunato Andrea Lancini
Attualità Gattinara e Vercellese -

Pro Roasio ricorda lo sfortunato Andrea Lancini

Il giovane portiere era morto cinque anni fa cadendo da un cassero: aveva appena 19 anni.

Pro Roasio ricorda in torneo di calcio lo sfortunato Andrea Lancini, ex portiere morto a soli 19anni.

Pro Roasio ricorda Andrea Lancini, morto per essere caduto da un cassero

La Pro Roasio ha ricordato con un torneo di calcio il giovane portiere Andrea Lancini, morto cinque anni fa cadendo da un cassero dove stava svolgendo lavori di manutenzione. Da allora la società, dove il giovane di appena 19 anni militava come portiere, organizza un memorial in suo onore. Il quadrangolare di calcio ha visto scendere in campo Mongrando, Masserano-Brusnengo, Pro Roasio e Bettole. E’ stata una bella giornata di sport, con una buona presenza di pubblico. Per il precampionato è stato un bello spettacolo anche se la tecnica è ancora da affinare, nel complesso un buon allenamento. In finale sono arrivate Pro Roasio e Masserano-Brusnengo, e alla fine i padroni di casa hanno vinto meritatamente il memorial.

Tra i pali il fratello

E da questa stagione tra i pali della Pro Roasio c’è Marco Lancini, fratello di Andrea. Dopo diversi anni in Promozione con le maglie di Gattinara e Cossato, Marco Lancini ha deciso di cambiare divisa e indossare quella della Pro Roasio. L’estremo difensore ha dimostrato un buon controllo della difesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente