Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Punto nascite Borgosesia: si riapre il 3 settembre
Attualità Borgosesia e dintorni -

Punto nascite Borgosesia: si riapre il 3 settembre

Annuncio dell'Asl: si torna a partorire in Valsesia, scongiurato un secondo mese di chiusura. I sindaci: bene così.

Punto nascite Borgosesia riapre il 3 settembre: scongiurato un secondo mese di stop grazie all’accordo con la società Medical Line Consulting che fornirà il personale.

Punto nascite Borgosesia: l’Asl annuncia riapertura a inizio settembre

Scongiurato un secondo mese di stop estivo per il punto nascite di Borgosesia. L’Asl ha infatti annunciato ufficialmente che l’attività potrà ripartire da lunedì 3 settembre. Questo grazie a un intesa con la società Medical Line Consulting che garantisce per il periodo-ponte il personale necessario. «Una soluzione prospettata nei giorni scorsi – spiega il direttore generale Chiara Serpieri – come opzione per garantire una ripresa celere dell’attività. Il contratto avrà una durata prevista di sei mesi e comunque fino all’aggiudicazione della gara europea: quest’ultima è la seconda strada intrapresa dall’Asl per assicurare un servizio più stabile e strutturato nel tempo… Abbiamo messo in atto tutte le azioni a nostra disposizione per dimostrare alla popolazione valsesiana che è nostra volontà, d’intesa con la Regione, mantenere il punto nascita aperto. E quindi garantire il servizio attivo per tutte le future mamme della zona». Da ricordare che il punto nascite era fermo da fine luglio.

I sindaci: così va bene

L’annuncio dell’Asl stempera i venti di guerra con i sindaci. Il gruppo dei primi cittadini più vicini alla Lega avevano infatti promesso che avrebbero ripreso il presidio sotto l’ospedale qualora il fermo fosse durato oltre il 20 agosto. Ma a questo punto anche la data del 3 settembre appare ragionevole.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente