Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Raccolta firme contro la fontana in piazza a Borgosesia
Attualità Borgosesia e dintorni -

Raccolta firme contro la fontana in piazza a Borgosesia

Oggi il banchetto dell’opposizione: contestato il costo dell’opera

Questa mattina l’opposizione di “Cambia marcia Borgosesia” raccoglierà in piazza Mazzini le firme contro la creazione della nuova fontana monumentale che l’amministrazione comunale intende realizzare proprio nella stessa piazza centrale di Borgo. Il banchetto verrà poi riaperto anche sabato prossimo: «E’ una raccolta firme che ci è stata richiesta da più parti – evidenzia Camilla Marone Bianco, consigliere comunale del gruppo -. Nelle ultime settimane, dopo l’anticipazione del sindaco, diversi cittadini ci hanno esternato perplessità e dubbi riguardo alla scelta dell’amministrazione comunale di realizzare un monumento-fontana all’interno della zona pedonale di piazza Mazzini».

 

Le contestazioni fanno riferimento ai costi stimati per la realizzazione dell’opera: «Tale operazione avrà un costo presunto stimato a circa 250mila euro, cifra già presente nel bilancio comunale di previsione 2018 da poco approvato – osserva il capogruppo di “Cambia marcia Borgosesia” -. I cittadini che ci hanno contattati hanno lamentato la scelta dell’amministrazione di investire ulteriore denaro pubblico per una piazza i cui lavori si sono già dimostrati abbastanza lunghi e costosi, sottolineando come una tale cifra potrebbe essere più efficacemente destinata a interventi e necessità prioritarie rispetto alla realizzazione di un monumento-fontana in centro». 

Articolo precedente
Articolo precedente