Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Rassa approva la centralina: un solo voto contrario
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Rassa approva la centralina: un solo voto contrario

Discusso in consiglio l'impianto idroelettrico sul torrente Sorba

rassa approva

Rassa approva l’impianto idroelettrico sul torrente Sorba.

Rassa approva il progetto

La realizzazione dell’impianto idroelettrico sul torrente Sorba avrà l’appoggio del Comune di Rassa. Ancora nell’ultimo consiglio comunale si è discusso del progetto. Unico contrario il consigliere Pietro Gilardone che, come riporta il verbale pubblicato in questi giorni nell’albo pretorio, ha chiesto una sospensione perchè «paventa un possibile danno erariale nei confronti del Comune nel voler garantire gli impegni previsti nel documento di strategicità per 171mila euro all’anno». Il consigliere ha dato lettura poi di un documento e spiega che «in mancanza di un conto economico a suo parere non è possibile assumere impegni».

Il sindaco

Di diversa opinione il sindaco Michele Cerruti Miclet che ha ribadito l’importanza di confermare le azioni e le attività approvate con il documento di strategicità e ha spiegato che non sono previsti impegni di spesa da parte del Comune. Inoltre ha aggiunto che «entro il prossimo novembre si aprirà la prima finestre per la richiesta degli incentivi». Alla fine, richiamata la delibera di consiglio del 2015 relativa all’approvazione del documento di strategicità inerente la realizzazione di una centralina idroelettrica, il consiglio con sei voti favorevoli, un astenuto e un voto contrario, quello di Gilardone, ha confermato gli impegni indicati nel programma di strategicità e sviluppo.
L’intervento appoggiato dall’amministrazione comunale aveva già sollevato le proteste degli ambientalisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente