Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Regione dimentica la frana tra Portula e Pratrivero
Attualità -

Regione dimentica la frana tra Portula e Pratrivero

Era il 14 novembre 2014 quando la strada che collega Pratrivero a Portula venne travolta da una frana che la cancellò

Gli amministratori di Portula e Trivero tornano di nuovo a bussare alle porte della Regione per cercare i fondi necessari a riaprire il collegamento tra Portula e Pratrivero.

Regione dimentica il collegamento Portula e Pratrivero

Era il 14 novembre 2014 quando la strada che collega Pratrivero a Portula venne travolta da una frana che la cancellò. Da allora il collegamento è interrotto ed è rimasta solo una voragine. A dicembre le due amministrazioni comunali avevano avuto un incontro in Regione. «Visto che sono passati tre mesi credo che torneremo alla carica – commenta il sindaco di Portula Fabrizio Calcia Ros -. Da parte nostra come amministratori abbiamo fatto tutto il possibile. Abbiamo finanziato un progetto anche se non era di nostra competenza, a questo punto tocca alla Regione garantire l’intervento». Il progetto parla di un investimento di 300mila euro circa. «Non si andrà a realizzare nuovamente la strada che ha ceduto – osserva Calcia Ros -, ma è stata trovata una via alternativa a monte della frana». Le amministrazioni comunali si sono sostituite alla Provincia di Biella. Quest’ultima per mancanza di fondi non ha la capacità di intervenire e hanno pagato il progetto, ora però per la spesa più grossa servono i contributi regionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente