Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Rogo Re Zors chiude il carnevale a Valduggia GALLERY
Attualità Borgosesia e dintorni -

Rogo Re Zors chiude il carnevale a Valduggia GALLERY

Gli ultimi appuntamenti della festa

rogo re zors, valduggia, carnevale, maschere

Rogo Re Zors è finito il Carnevale di Valduggia.

Rogo Re Zors gli ultimi appuntamenti di Carnevale

Con la mascherata “I cosacchi dello Zors” le Aigule di Rastiglione si sono aggiudicate il Palio del carnevale di Valduggia. E alla farmacia Ferretti è stato assegnato il premio del “Venditore mascherato” scelto dai bambini.

Il Martedì Grasso

La giornata conclusiva della manifestazione valduggese martedì si è aperta con una festa dedicata ai bambini: per tutto il pomeriggio hanno potuto viaggiare a bordo di un trenino per il centro del paese e gustare cioccolata calda. Ma è stato in serata che la festa di commiato è entrata nel vivo: in piazza Gaudenzio Ferrari si sono concentrati gli ultimi appuntamenti del carnevale. Prima che venisse acceso il rogo del fantoccio raffigurante Re Zors, è stato premiato il rione per la sfilata allegorica. Il Palio è andato al comitato delle Aigule da Rasceun.

 

Un premio gradito

«Ci ha fatto molto piacere perché abbiamo messo molto impegno nel realizzare la nostra mascherata – commenta Mirko Fizzotti, che fin dalla nascita del comitato impersona la maschera del gruppo di Rastiglione al fianco di Carlotta Barinotti -. Questo premio ci da la spinta per proseguire sulla strada che abbiamo intrapreso nel 2007 quando ci eravamo p

resentati come comitato dei “Purcei”. Da allora abbiamo ottenuto quattro volte il primo posto, il nostro gruppo è quasi raddoppiato di partecipanti e l’entusiasmo è di anno in anno sempre più grande. Ecco perché siamo già sicuri che anche il prossimo anno saremo presenti alla sfilata di Valduggia, e ci piacerebbe diventare protagonisti anche

in altri paesi».

Addio al Re

La giuria dei bambini ha invece valutato il mascheramento preferito dei commercianti: sono stati prescelti Asterix e Obelix della farmacia Ferretti. Dopo le premiazioni e l’estrazione dei biglietti della lotteria, la parola è passata al Re Zors, Diego Zignone, per la lettura del testamento prima di salire al rogo e far calare il sipario sulla manifestazione carnevalesca.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente