Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Sanac Gattinara: sciopero e blocco degli straordinari
Attualità Gattinara e Vercellese -

Sanac Gattinara: sciopero e blocco degli straordinari

L'azienda di refrattari è attualmente in amministrazione straordinaria. Ed è legata a doppio filo alla Ilva di Taranto.

Sanac Gattinara: preoccupazione nell’azienda in amministrazione straordinaria, soprattutto per le tensioni sorte all’Ilva di Taranto. I sindacati annunciano scioperi.

Sanac Gattinara, la situazione

Disapputo alla Sanac di Gattinara, azienda leader nazionale nella fabbricazione di refrattari, attualmente in amministrazione straordinaria controllata dal gruppo ex Ilva. Lo riferiscono i sindacati: «Un disappunto generato dalle pessime notizie derivate dall’ultimo incontro con il Ministero dello sviluppo economico e i responsabili aziendali. La situazione appare, infatti, completamente diversa da come era stata rappresentata nei due precedenti incontri durante i quali, da maggio, era stata prevista la sottoscrizione del contratto di vendita e il passaggio di tutti i lavoratori, previo accordo sindacale, in Arcelor Mittal, colosso internazionale che ha già acquisito Ilva».

I dipendenti

Tale accordo di vendita, presentato in sede ministeriale, non si è mai concretizzato e Arcelor Mittal ha chiesto addirittura una proroga al 30 settembre per rivalutare l’affare. Peggiora, quindi, annunciano i sindacati, la situazione per i 400 dipendenti del gruppo dislocati nelle sedi di Gattinara, Vado Ligure, Grogastu e Massa Carrara. «L’assenza di Arcelor Mittal al Tavolo ministeriale non ha consentito di approfondire le motivazioni del rinvio richiesto. Difficile non ricondurle ai problemi insorti con il Governo sulla gestione del sito di Taranto. A essere colpiti saranno innanzitutto i contratti a termine ma per tutti i lavoratori non saranno comunque sufficienti i piani di ferie forzate, volte a fronteggiare il rallentamento produttivo» affermano da Cgil.

Soluzione non soddisfacente

«Se Arcelor Mittal dovesse abbandonare l’investimento che ne sarà dei lavoratori e delle loro famiglie? Quindi anche Sanac Gattinara aderirà allo sciopero di 4 ore indetto per la giornata di martedì 2 luglio. Abbiamo già contattato le amministrazioni locali per renderle partecipi di un problema che potrebbe avere pesanti conseguenze», spiega il segretario Cgil.

Manifestazione davanti al municipio

I sindaci riceveranno lavoratori e organizzazioni sindacali nella giornata dello sciopero, durante il presidio organizzato davanti al municipio di Gattinara: «Noi chiediamo alle istituzioni di mettere al centro il lavoro» .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente