Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Sbarre bloccate: a Borgosesia auto ferme un’ora
Attualità Borgosesia e dintorni -

Sbarre bloccate: a Borgosesia auto ferme un’ora

Episodio particolare l'altro giorno in viale Varallo direzione Cartiglia.

Sbarre bloccate: a Borgosesia auto ferme un’ora. Alcune zona della cittadina sono rimaste irraggiungibili per molto tempo.

Sbarre bloccate: a Borgosesia auto ferme un’ora

E’ accaduto nel tardo pomeriggio di lunedì, all’attraversamento ferroviario di viale Varallo sulla strada che porta a Cartiglia. Per riaprire la strada si è dovuto attendere l’arrivo di un tecnico delle ferrovie. E in quel punto non è nemmeno la prima volta che si verifica il problema. Le chiamate dei cittadini sono arrivate qualche minuto prima delle 18, proprio nel momento in cui molti automobilisti stavano rientrando a casa dopo il lavoro. Chiuse e bloccate erano le sbarre delpassaggio livello lungo la strada che da viale Varallo, all’altezza della rotonda ovale, sale a Cartiglia. Minuti che si sono moltiplicati in attesa di una soluzione. Sul posto sono arrivati gli agenti della polizia municipale cittadina che hanno contattato le Ferrovie affinchè intervenisse un operatore: l’attesa si è protratta sin dopo le 19, quando l’arrivo di un tecnico da Romagnano ha permesso di sbloccare le sbarre e farle alzare consentendo il ripristino del passaggio. Una manovra di pochi minuti ma per la quale si è dovuto aspettare a lungo. E il disagio era già capitato in passato. Oltretutto, resta da capire perchè le sbarre del passaggio livello si abbassino, visto che la linea Novara-Varallo resta sospesa e non passano treni se non in occasioni speciali come i viaggi del convoglio storico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente