Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Scuola Lozzolo: un tutor per… le insegnanti
Attualità Gattinara e Vercellese -

Scuola Lozzolo: un tutor per… le insegnanti

Le affiancherà nella gestione delle pluriclassi e nell'avvio di nuovi laboratori

scuola lozzolo

Scuola Lozzolo un tutor per la gestione delle pluriclassi e per avviare nuove iniziative.

Scuola Lozzolo il tavolo tecnico

A Lozzolo arriverà un tutor per affiancare gli insegnanti nell’avvio di nuove iniziative e per migliorare l’esperienza delle pluriclassi. A metà giugno il Comune aveva lanciato un appello per capire le problematiche legate a diversi bambini che hanno deciso di andare a frequentare le scuola primari presso altri istituti anziché a Lozzolo. «Dopo di ciò la dirigenza scolastica aveva convocato un tavolo tecnico coinvolgendo i sindaci di Lozzolo, Gattinara e Roasio oltre che i responsabili dei plessi di tutte le scuole primarie – spiega ancora Sella -. Al termine dell’incontro si era condiviso che l’obiettivo primario è di “dare più ossigeno possibile alla scuola primaria di Lozzolo”». Sono state svolte della valutazioni riferite sia all’anno scolastico entrante sia su un medio-lungo periodo.

Miglioramenti e integrazioni

«L’amministrazione comunale ha pertanto iniziato a lavorare per proporre all’istituto comprensivo dei miglioramenti ed integrazioni all’attività didattica. – riprende Sella -.Il risultato di questo lavoro è la proposta, per l’anno scolastico 2018-2019, della messa a disposizione di una figura professionale qualificata nel peer tutoring, che possa affiancare le insegnati in una migliore gestione delle pluriclassi, di un laboratorio del gusto, di un laboratorio di arte e di un laboratorio di francese».

I riscontri

Ora si attendono riscontri dalla dall’istituto comprensivo per capire se quanto proposto, tutto o in parte, può bene integrarsi nella programmazione scolastica. «Ricordando che all’amministrazione comunale competerebbe la sola manutenzione dell’immobile al fine di garantirne la funzionalità e la sicurezza ma è doveroso mettere in campo tutte le nostre energie per mantenere viva la scuola che è l’elemento pulsante di una comunità», commenta il sindaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente