Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Scuola parrocchiale Varallo: finita l’epoca delle suore-maestre
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Scuola parrocchiale Varallo: finita l’epoca delle suore-maestre

Con la partenza di suor Maria Vittoria Aldeghi per Roma, ora l'istituto sarà gestito perlopiù da laici

scuola parrocchiale varallo

Scuola parrocchiale Varallo sarà ora gestita da personale laico quasi in toto: si sposta a Roma suor Maria Vittoria Aldeghi.

Scuola parrocchiale Varallo il cambiamento

In arrivo una novità per la scuola dell’infanzia parrocchiale “San Vincenzo” di Varallo. Dopo quarant’anni con l’importante presenza delle suore, ora l’istituto passa nelle mani quasi esclusivamente di laici. Il grande cambiamento che interesserà l’istituto scolastico cittadino è stato annunciato domenica mattina durante la messa dal prevosto don Roberto Collarini. L’ottantunenne suor Maria Vittoria Aldeghi si trasferisce nella casa generale della sua congregazione per aiutare le sorelle novizie provenienti dall’estero a imparare la lingua italiana: da dieci anni era tornata a Varallo per occuparsi della scuola materna e del catechismo.

Le novità

Ora l’asilo verrà gestito dai laici, ad esclusione di suor Linnette che si occuperà dell’insegnamento della religione cattolica e dell’animazione in alcuni giorni della settimana. Per quanto riguarda invece il lato organizzativo, la responsabile giuridico-amministrativa sarà Bruna Macchi e quella pedagogica, Marina Romeo. Tutti i bambini che sono nella fascia tra i tre e i cinque anni potranno quindi avere ancora un’alternativa alla scuola dell’infanzia statale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente