Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Serravalle Miriam Beltrame sfiora la conquista dell’Eredità
Attualità Serravalle e Grignasco -

Serravalle Miriam Beltrame sfiora la conquista dell’Eredità

Giovane insegnante di sostegno alla prova televisiva con Flavio Insinna: «E’ stata comunque una bellissima esperienza»

Serravalle Miriam Beltrame sfiora la conquista dell’Eredità. L’insegnante di sostegno di una scuola di Gattinara e docente di danza, ha coronato uno dei suoi sogni ed è riuscita a partecipare al quiz in onda tutte le sere poco prima delle 19, su Rai Uno.

Serravalle Miriam Beltrame sfiora la conquista dell’Eredità

«E’ stato molto emozionante – spiega Beltrame -, ho visto cosa c’è dietro alla trasmissione: dai truccatori, a chi si occupa degli abiti. E poi ho conosciuto Flavio Insinna che, oltre a condurre in maniera magica il gioco, ha parlato molto con tutti noi concorrenti anche prima dell’inizio del programma, e ci ha messo a nostro agio».
L’avventura della 30enne è partita nei giorni scorsi. «Mi sono iscritta alle selezioni qualche settimana fa, così per mettermi alla prova – prosegue la serravallese -. In un secondo momento mi hanno chiamata per un provino a Torino. In quell’occasione mi hanno fatto delle domande di cultura generale, che non erano complesse, ed infine ho dovuto presentarmi tramite un video. Il passo successivo è stato volare a Roma negli studi della Rai».

Un’esperienza originale

L’insegnante valsesiana quindi ha partecipato alla gara vera e propria: una serie di giochi in cui uno per volta i concorrenti vengono tutti eliminati, e l’unico rimasto si gioca il montepremi alla “ghigliottina”. Miriam si è fermata ai “calci di rigore”.
«Ci sono state sottoposte domande a risposta aperta – evidenzia la serravallese -. Erano interrogativi che a ripensarci non erano così complesse ma quando ti trovi di fronte a nove strumenti che ti riprendono, un pubblico e un conduttore non è così semplice. Però devo dire che anche se non ho vinto è stata per me una avventura straordinaria».
Da ricordare che nel novembre di due anni fa un’altra valsesiana fu protagonista dell’Eredità: si trattava di Marzia Gilardi, giovane barista di Borgosesia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente