Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Tornano all’asta i garage di Varallo rimasti invenduti
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Tornano all’asta i garage di Varallo rimasti invenduti

Sono 27 quelli ancora disponibili

tornano all'asta

Tornano all’asta 27 dei garage di Varallo: il prezzo è stato ulteriormente ribassato.

Tornano all’asta i garage

Sono ancora in vendita alcuni dei garage sotterranei di piazza Ferrari. Dei 79 che erano andati all’asta la scorsa primavera ne sono stati venduti una cinquantina e adesso i restanti, in tutto 27, vengono rimessi in vendita e saranno assegnati al maggior offerente. Il prezzo è stato ulteriormente ribassato: anziché 5mila euro, si parte da 4.512,50.
La vendita avverrà con lo stesso metodo già utilizzato all’inizio dell’anno.

L’ultima asta

Era il mese di febbraio quando le autorimesse che sorgono sotto il posteggio interrato delle scuole elementari, in conformità con quanto disposto dagli organi della procedura di concordato preventivo della Lis Srl, erano state messe in vendita per lotti distinti tramite un’asta on line affidata alla società Sivag Spa di Milano. Una procedura che aveva azzerato tutto il lavoro precedentemente fatto dal Comune che, per favorire i varallesi e soprattutto i residenti in quella zona del centro storico vicino alle scuole, nel mese di ottobre 2017 aveva deciso di prendere in mano la vendita dei box auto facendo da garante per arrivare in breve tempo all’aggiudicazione delle autorimesse rimaste invendute dal 2009, anno in cui il parcheggio fu completato.

Una questione irrisolta

«A oggi spiace constatare come la questione non si sia ancora risolta del tutto – commenta il sindaco Eraldo Botta -, tant’è che parecchie autorimesse sono rimaste invendute e verranno rimesse all’asta. Tutto per colpa della solita burocrazia. Noi avevamo trovato tutti gli acquirenti per le 79 autorimesse ma evidentemente questo non è bastato, e parecchie delle persone che un anno fa si erano dette interessate all’acquisto hanno poi lasciato perdere di fronte alla procedura online, ritenuta da parecchi troppo complicata, soprattutto per chi non ha a che fare con computer e internet». Le 27 autorimesse ancora disponibili si possono dunque visionare sul sito delle aste giudiziarie della Sivag, nella categoria beni immobili. L’asta si aprirà il 6 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente