Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Trivero Brughiera applaude il ritorno di don Dino
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Trivero Brughiera applaude il ritorno di don Dino

Posato il Cristo benedicente alla “conca del ricordo”

Trivero Brughiera applaude il ritorno di don Dino. Pochi giorni fa la cerimonia emozionante al santuario mariano della Brughiera.

Trivero Brughiera applaude don Dino

La statua del Cristo benedicente collocata lungo la “conca del ricordo” è stata inaugurata pochi giorni fa nel santuario mariano della Brughiera. Una cerimonia che ha offerto attimi intensi con la commozione del rettore don Dino Lanzone, rientrato da poco dopo un brutto incidente di dicembre, e con la partecipazione numerosa dei fedeli del vescovo di Biella monsignor Gabriele Mana e di monsignor Alceste Catella e il diacono Federico Iacolino. Ad accogliere don Dino in chiesa è stato un grande e affettuoso applauso, poi è stata celebrata la messa allietata dalle voci del coro di Cereie.

Monsignor Mana: «Grazie a tutti»

«E’ bello essere qui nel santuario della Madonna alla Brughiera – ha detto monsignor Mana – devo ringraziare tutti voi per esserci. Quando don Dino era in seminario per la convalescenza, sono passato più volte a trovarlo. Gli chiedevo come stava, ma lui non mi rispondeva. Parlava solo della Brughiera e di quanto fosse importante il giorno dell’inaugurazione della statua del Gesù. La “conca del ricordo” è un luogo dove poter passeggiare meditando e questa statua è posta lungo il cammino per ringraziare e per riflettere. Era una conca di rovi e ora a renderla bella siete anche voi».

Al momento della benedizione della statua, il rettore è rimasto ad attendere e a pregare dall’alto, non potendo ancora camminare agevolmente. Ma durante la funzione religiosa ha voluto ringraziare tutte le persone che hanno collaborato, i fedeli che hanno partecipato numerosi, chi nonostante la pioggia è riuscito a posare la pietra e la statua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente