Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Trivero dopo il coma Marco ha scritto un libro
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Trivero dopo il coma Marco ha scritto un libro

Avviata una raccolta fondi per permettere all’uomo di realizzare il suo progetto

Trivero dopo il coma Marco ha scritto un libro. Dopo due anni dal terribile incidente sulla Cossato-Valle Mosso, il triverese Marco Boggio ha un sogno da realizzare: pubblicare il suo libro “Libro Alfa e Omega: ascesa e caduta di un agente segreto”.

Il sogno del libro

Dopo l’incidente del 2016 ora Marco Boggio ha un sogno. «Il sogno di Marco è vedere pubblicato il suo libro in tutto il mondo – racconta -. Dopo l’incidente ha passato un periodo difficile, poi quando abbiamo saputo della possibilità di pubblicare il volume con la Vertigo Edizioni ha avuto la sua ragione di vita e noi lo stiamo aiutando».

Raccolta fondi

Su Facebook è stata lanciata anche una raccolta fondi per mettere da parte circa 6000 euro per realizzare questo sogno: «In parte servono per poter partecipare alle spese di pubblicazione e in parte per acquistare un software permettendogli così di scrivere ancora. E’ invalido ed è rimasto offeso al lato sinistro del corpo, essendo mancino non riesce a scrivere nè a mano e tanto meno a computer, per questo ha bisogno di un supporto informatico che traduca le sue parole in uno scritto».

Il libro “Alfa e Omega”

Il libro “Alfa e Omega. Ascesa e caduta di un agente segreto” racconta di fatti storici mischiati a fantasia. E’ il racconto di un agente segreto e delle sue missioni con continui riferimenti anche a fatti realmente accaduti con i missili lanciati su Lampedusa nel 1986 che si fermarono a due chilometri dall’isola. «La casa editrice Vertigo Edizioni – riprende Felicita Giacolone – è interessata al lavoro di Marco e vorrebbe pubblicarlo in tutto il mondo. Per questo spero che l’appello per la raccolta fondi su Facebook che abbiamo lanciato possa davvero avere un positivo riscontro».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente