Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Trivero smantellata la “casetta” dell’acqua e del detersivo
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Trivero smantellata la “casetta” dell’acqua e del detersivo

Il tema è stato trattato anche in consiglio comunale

trivero smantellata

Trivero smantellata l’apparecchiatura che distribuiva acqua e detersivo a Ponzone.

Trivero smantellata la “casetta”

La casetta dell’acqua e del sapone a Ponzone non c’è più: è stata smantellata in seguito ad alcuni problemi con l’azienda per quanto riguarda l’occupazione del suolo. L’impianto sorgeva proprio tra palazzetto dello sport e campo sportivo, ma è già stato rimosso e se ne è parlato anche nell’ultimo consiglio comunale. «Tra le variazioni di bilancio – spiega il consigliere Lorenzo Mirabile – c’è anche la somma di 9mila euro per smantellare quella che era la casetta dell’acqua. Di fatto il Comune però non ci rimette nulla, infatti sono soldi che derivavano dalla cauzione che era stata depositata». Già un anno fa era sorto il problema per il mancato rispetto del contratto di occupazione del suolo, inoltre più volte l’impianto aveva dato problemi.

Meno plastica

Inizialmente la casetta funzionava. L’obiettivo era quello di far calare il consumo di plastica, gli utenti tramite chiavetta potevano andare a rifornirsi di acqua naturale o frizzante, ma anche di detersivi per la casa. E la risposta era stata positiva, almeno inizialmente. Nei primi due anni (tra 2013 e 2014) di funzionamento infatti venivano erogati 120mila litri all’anno, secondo i calcoli questo ha permesso di non immettere nell’ambiente almeno 80mila bottiglie da 1,5 litri di plastica con il relativo risparmio di CO2 (anidride carbonica) derivante dai trasporti statali.
Negli ultimi anni, anche a causa del mal funzionamento, la casetta dell’acqua era stata un po’ abbandonata. Mentre per quanto riguarda la fornitura di detersivi va detto che i numeri erano rimasti sempre piuttosto contenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente