Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Truffa specchietto tra Romagnano e Ghemme
Attualità Novarese -

Truffa specchietto tra Romagnano e Ghemme

Le vittime sono soprattutto anziani e donne

Truffa specchietto tra Romagnano e Ghemme. Malviventi colpiscono nel due paesi novaresi con il trucco dello specchietto.

Truffa specchietto: vittime donne e anziani

La modalità è estremamente semplice: il malvivente individua la vittima e poi simula che, in fase di sorpasso, l’auto del malcapitato abbia rotto lo specchietto della sua. E, invece di sporgere una regolare denuncia all’assicurazione, pretende il pagamento di una somma in danaro per chiudere sul posto l’incidente, solitamente chiede da 100 a 200 euro. Molti ci cascano, altri chiamano i carabinieri.

L’appello su Facebook

A lanciare l’allarme è una donna su Facebook vittima del trucco dello specchietto. Anche a lei è capitato di essere superata da un’auto tra Romagnano e Ghemme, all’improvviso rallenta e fa cenno di fermarsi per lamentarsi del danno allo specchietto. Ma la donna ha avuto la prontezza di riflessi di non stare a sentire e proseguire per la propria strada. E il consiglio è proprio quello di non dare retta a questi truffatori avvertendo però i carabinieri.

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente