Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Tunnel Romagnano lampadine nuove per evitare altre tragedie
Attualità Novarese -

Tunnel Romagnano lampadine nuove per evitare altre tragedie

La Provincia installa 55 punti luce a led: nel 2014 con la galleria al buio fu travolto e ucciso un ciclista di Prato Sesia

Tunnel Romagnano lampadine nuove: la Provincia di Novara sistema 55 punti luce con tecnologia a led. Nel 2014 un uomo di Prato Sesia perse la vita proprio a causa del buio.

Tunnel Romagnano lampadine nuove con i led

Arrivano le lampade nuove per illuminare meglio il tunnel di Romagnano lungo la tangenziale. La Provincia di Novara ha deciso di sistemare 55 punti luce nuovi con tecnologia a led per aumentare la sicurezza della galleria “Monte Rosa”, quella lungo la prima parte della tangenziale. I vecchi punti luce stanno infatti esaurendosi uno alla volta, e tornano così le condizioni che rendono a rischio il transito lungo i 660 metri sotto la collina.

La tragedia del 2014

Difficile non ricordare la tragedia del marzo 2014. All’epoca il tunnel era completamente rimasto al buio a causa di un guasto all’impianto. E un cicloamatore di Prato Sesia, Marco Brustia, fu travolto e ucciso da un camion che non l’aveva visto. I parenti hanno avviato una causa civile per chiedere alla stessa Provincia il risarcimento dei danni. L’intervento della Provincia comporterà una spesa inferiore ai 20mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente