Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Turismo delle miniere: un progetto per la Valsesia
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Turismo delle miniere: un progetto per la Valsesia

Presentato nei giorni scorsi in biblioteca a Varallo il progetto “Mineralp”.

Turismo delle miniere: un progetto di riscoperta.

Turismo delle miniere: un progetto per la Valsesia

Finanziato con un contributo di 420.500 euro assegnato all’Unione montana dei comuni della Valsesia, il progetto “Mineralp” è stato presentato nei giorni scorsi in biblioteca a Varallo. «L’assessore Irico – aggiunge Piera Mazzone, direttrice della biblioteca – ha concluso i lavori ringraziando per la disponibilità i proprietari dei terreni interessati dal progetto e i tecnici che hanno predisposto la candidatura».

LEGGI ANCHE: Sarà venduta in farmacia l’acqua che sgorga dalle miniere del Monte Rosa

Mineralp

«Il progetto comprende diversi interventi di valorizzazione turistica dei siti ex minerari della Valsesia, – riferisce Mazzone  – con l’investimento principale sulle miniere d’oro della Gula di Cravagliana, un secondo intervento di salvaguardia sul sito di  Kreas ad Alagna Valsesia e l’individuazione e posa di segnaletica su alcuni itinerari tematici». Il progetto è ampiamente supportato da ricerche storiche, esposte da Riccardo Cerri, che ha parlato dei filoni auriferi di Alagna e del Landwasser e del sogno di don Teruggi sul nichelio di Gula, e da Andrea Dellassette che si è occupato dell’attività esplorativa alle Miniere della Gula, mostrando un video e immagini storiche inedite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente