Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Un tetto nuovo per la chiesa di Grignasco
Attualità Serravalle e Grignasco -

Un tetto nuovo per la chiesa di Grignasco

 Con l’8 per mille sono arrivati 100mila euro.  Il cantiere si aprirà a fine settembre

Si aprirà alla fine del mese di settembre il cantiere per il rifacimento del tetto della chiesa di Maria Vergine Assunta. In vista della festa patronale, Grignasco ha ricevuto un gran bel regalo: è stato finanziato dall’8 per mille con 100mila euro il progetto di restauro della chiesa presentato dalla parrocchia alla curia di Novara prima e a Roma poi. 

La somma proveniente dall’8 per mille si va così ad aggiungere ai circa 20mila euro devoluti alla parrocchia, ai 33mila raccolti finora dall Fondazione Comunità Novarese e ai 34mila concessi dalla Fondazione Crt, consentendo ai lavori di rifacimento del tetto di partire. Come detto il cantiere si aprirà tra poco più di un mese e i lavori dovrebbero concludersi in una sessantina di giorni, «anche se si tratta solo di una previsione iniziale – spiega il parroco don Enrico Marcioni -. Dipenderà dal tempo e anche e soprattutto dalle condizioni del tetto, che si andranno a valutare nel dettaglio solo quando i ponteggi saranno posizionati».

Nel frattempo però la raccolta fondi prosegue: «Il rifacimento del tetto era l’intervento più urgente tra quelli da eseguire per via delle infiltrazioni d’acqua – prosegue don Marcioni -, ma purtroppo non l’unico. I lavori sono tanti e probabilmente ci impiegheremo anni prima di realizzarli tutti». Per intanto un primo traguardo è stato raggiunto, con il rifacimento del tetto. Durante gli interventi la chiesa resterà normalmente aperta.

Articolo precedente
Articolo precedente