Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Valduggia calcio per ricordare Sara e Silvia
Attualità Borgosesia e dintorni -

Valduggia calcio per ricordare Sara e Silvia

Organizzato un torneo da dodici ore in memoria delle due ragazze, scomparse in un incidente

valduggia calcio

Valduggia calcio in memoria delle due ragazze scomparse in un incidente, con un torneo da dodici ore.

Valduggia calcio il torneo

E’ trascorso un anno e mezzo dal tragico incidente in cui persero la vita e Valduggia ricorda ancora con grande affetto Sara e Silvia. Saranno soprattuto molti giovani a farlo, partecipando a un torneo di calcio organizzato in memoria delle giovani valduggesi che persero la vita in un incidente stradale nell’ottobre del 2016. Il torneo sarà sabato, proposto nell’arco di dodici ore, al campo di calcio di Santa Maria.

Sporteam con le famiglie

A organizzare l’evento è l’associazione valduggese Sporteam in collaborazione con le famiglie di Sara Migliore e Silvia Bertarella: «In accordo con i genitori delle due ragazze si è pensato di creare un evento sportivo in loro memoria – spiegano i referenti dell’associazione -, un evento che coinvolgesse soprattutto i giovani. Sapendo che il fratello più piccolo di Silvia gioca nelle giovanili del Gozzano, abbiamo deciso che un torneo di calcio fosse la scelta più adatta».

Dodici ore

Il torneo che si giocherà sabato sarà originale nella tempistica: non sarà in più giornate, ma circoscritto in sole dodici ore. A sfidarsi saranno otto squadre, dalle partite eliminatorie (la prima alle 10) sino alle semifinali nel tardo pomeriggio e alla finale, alle 22, che precederà le premiazioni. Non ci saranno solo adulti e ragazzi al primo “memorial Sara e Silvia”: «Ci saranno anche i ragazzini del Gozzano, compagni di squadra del frartello di Silvia, e altri bambini. Saranno ventotto giovani calciatori che disputeranno due partite, alle 17 e alle 20.30». Oltre ai soci dello Sporteam, a collaborare nell’evento sono anche altri valduggesi vicini alle famiglie: «Per riconoscerci indosseremo t-shirt bianche con stampata la foto delle ragazze. Saremo presenti in ogni momento del torneo per accogliere le centinaia di persone, fra giocatori e spettatori, che sono attese sabato».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente