Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Varallo bambini portano il carnevale a Casa Serena | LE FOTO
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Varallo bambini portano il carnevale a Casa Serena | LE FOTO

Una giornata di festa con il Sereno e la Serenella, le maschere della struttura

varallo bambini casa serena carnevale 2019

Varallo bambini festeggiano il carnevale a Casa Serena insieme agli ospiti della struttura.

Varallo bambini in festa

L’allegria del carnevale è arrivata a Casa Serena, invasa da maschere, coriandoli e stelle filanti. Sabato pomeriggio la struttura varallese ha ospitato il tradizionale ballo dei bambini organizzato dal comitato “Quattro rioni”. Un’occasione speciale non soltanto per i tanti piccoli che hanno preso parte all’evento ma anche per i numerosi anziani ospiti della struttura che hanno così potuto trascorrere una giornata diversa all’insegna della spensieratezza e del buonumore portati dai più piccoli e dal carnevale. Ad accogliere i bambini e i gruppi mascherati sono stati Sereno e Serenella le maschere della struttura interpretati da Giovanni Pitto e Maria Trevisan, ospiti di Casa Serena.

Qui le immagini dello scorso anno.

La visita

Tutte le maschere, prima di lanciarsi nelle danze, si sono recati in visita agli ospiti in compagnia della direttrice della struttura, Sara Bremide, della cooperativa Anteo che gestisce la casa di riposo, portando dolciumi e lo spirito del carnevale in ogni reparto. Tanti di coloro che risiedono a Casa Serena hanno invece voluto prendere parte ai festeggiamenti dei più piccoli che, come di consueto, si sono scatenati a ritmo di musica e in mezzo a mille coriandoli. Un appuntamento sempre molto atteso dai bambini che in questa occasione possono trasformarsi in tanti personaggi del mondo delle fiabe e dei cartoni animati – principesse, super eroi, guerrieri, animali fantastici, ballerine o nei propri personaggi preferiti – ma soprattutto possono giocare e sfogarsi nelle liberatorie battaglie a colpi di coriandoli. Il tutto accompagnato da una golosissima merenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente