Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Varallo primo concerto per gli alunni del corso musicale
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Varallo primo concerto per gli alunni del corso musicale

L'indirizzo è stato costituito all'inizio di quest'anno

varallo primo concerto

Varallo primo concerto per i ragazzi delle scuole medie che frequentano il corso a indirizzo musicale.

Varallo primo concerto per l’indirizzo musicale

Il corso a indirizzo musicale sale per la prima volta sul palco. Il percorso è stato istituito da quest’anno alle scuola media dell’istituto comprensivo “Tanzio da Varallo”. Sono sedici gli alunni che hanno iniziato il percorso di studi, distribuiti sui quattro strumenti: chitarra, saxofono, clarinetto e pianoforte. Il corso ad indirizzo musicale prevede tre ore di lezione in più a settimana con un’ora di teoria, una di coro e/o orchestra, un’ora di pratica strumentale, generalmente distribuite su due pomeriggi. La frequenza è gratuita e gli strumenti vengono dati in prestito d’uso dall’istituto.

La preparazione

«Le lezioni sono iniziate a settembre – spiega il dirigente scolastico Raffaella Paganotti – e gli alunni hanno lavorato seriamente per preparare lo spettacolo che si è tenuto nel pomeriggio di venerdì 14 dicembre al Salone XXV Aprile di Varallo. I ragazzi sono stati veramente bravi perché, superando i loro timori nell’esibirsi per la prima volta davanti ad un pubblico, tutti hanno suonato un brano col proprio strumento, talvolta da soli, altre volte in coppia tra di loro o con i docenti. Durante lo spettacolo si sono anche dimostrati preparati come coro, cantando canzoni natalizie con l’accompagnamento dei docenti e dei compagni della terza C che hanno suonato il flauto dolce alla guida del docente di musica Manuel Filisetti».

I contributi

Si complimenta dunque con i ragazzi del corso musicale e coi loro docenti di strumento, Marco Saveriano di saxofono e clarinetto, Davide Calvi di pianoforte e Daniele Turiano di chitarra, la dirigente scolastica che coglie l’occasione anche «per ringraziare di cuore tutti coloro che hanno contribuito con donazioni all’acquisto degli strumenti da concedere in prestito d’uso e da utilizzare per le lezioni e gli spettacoli. Un particolare ringraziamento va alla Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, Rotary Club Valsesia, Fondazione Banca popolare di Novara per il territorio e all’amministrazione comunale di Varallo».

Nell’istituto, già dall’anno scorso, sono in vigore i “doposcuola musicali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente