Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Varallo ricorda il partigiano che perse le braccia combattendo
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Varallo ricorda il partigiano che perse le braccia combattendo

Giovanni Delgrosso viveva a Valmaggia, è mancato a seguito di un incidete domestico

Varallo ricorda il partigiano che perse le braccia combattendo. Giovanni Delgrosso è morto in seguito a un incidente domestico.

Varallo ricorda il partigiano che perse le braccia combattendo

«Delgrosso era Medaglia d’argento al valor militare – ricorda Bruno Rastelli, presidente dell’Anpi locale -. Aveva perso le braccia durante la Resistenza in due diversi episodi. Raccontava di utilizzare le protesi solo quando andava a cercare funghi. Ma nonostante questa grande invalidità era stato sempre una persona molto attiva anche in seno alla nostra sezione. Nonostante l’età, lo scorso giugno aveva voluto partecipare all’intitolazione della piazzetta della nostra sede a mio padre “Pedar”».
Il funerale è stato invece celebrato sabato mattina a Valmaggia. Dopo la cerimonia funebre, il feretro è stato portato al tempio crematorio di Verbania. L’uomo lascia nipoti, cugini e parenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente