Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Vicini litigano per il cane, arrivano i carabinieri
Attualità Borgosesia e dintorni -

Vicini litigano per il cane, arrivano i carabinieri

Un 60enne non sopportava più l’animale della ragazza e tra i due è nata una violenta discussione. E’ successo nel Biellese

Non sopportava più l’abbaiare del cane della vicina di casa, una ragazza di 18 anni, e con lei un 60enne ha iniziato un’accesa lite. Stando al racconto dell’uomo l’animale disturberebbe in continuazione, e lui non ne poteva più. Gli animi dei due vicini di casa si sono calmati solo con l’arrivo dei carabinieri. E’ successo nei giorni scorsi a Gaglianico.

Militari impegnati a sedare un lite anche ad Andorno. In questo caso la richiesta di aiuto è arrivata da un pensionato di 83 anni, che avrebbe litigato con il vicino di casa per questioni legate alla gestione dei sacchi dell’immondizia. L’anziano ha raccontato di essere stato aggredito e colpito alla fronte, ma quando i carabinieri sono arrivati la controparte non c’era più. Non sarebbe la prima volta che i due litigano in maniera accesa. 

Articolo precedente
Articolo precedente