Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Villa Becchi acquistata dal Comune di Varallo
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Villa Becchi acquistata dal Comune di Varallo

La firma tra il sindaco Eraldo Botta e Pietro Bondetti come amninistratore della Milanaccio srl.

Villa Becchi acquistata dal Comune di Varallo: la piscina coperta venduta dalla Milanaccio srl, proprietaria anche del centro sportivo di Borgosesia.

Villa Becchi passa al Comune di Varallo: “La più bella piscina coperta della provincia”

Ieri (lunedì) il Comune di Varallo ha acquisito la proprietà dell’immobile di Villa Becchi dalla società Milanaccio srl. L’impianto che ospita la piscina torna così nel patrimonio comunale della città di Varallo, mentre la Milanaccio srl resta proprietaria del complesso sportivo del Milanaccio di Borgosesia. «Bisogna ricordare quando, con l’arrivo dell’allora amministrazione Buonanno, nel 2002 è rinata la Villa, in precedenza relegata al ruolo di magazzino e con un parco all’abbandono – dicono Botta e Bondetti -. Ora siamo orgogliosi di aver restituito un così prezioso bene alla comunità varallese. L’obiettivo ora è quello di migliorare i servizi della più bella piscina coperta presente in Provincia di Vercelli. Invitiamo tutti a utilizzare i molti servizi che la struttura offre in particolare ai piccoli, agli anziani e ai disabili garantendo così anche un valido servizio sociale, ma tutti comunque possono beneficiare del centro benessere».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente