Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Accusato di pedofilia, viene assolto: la vittima si era inventata tutto
Cronaca Fuori zona -

Accusato di pedofilia, viene assolto: la vittima si era inventata tutto

Cinque anni di calvario per un 50enne residente nel Biellese.

Accusato di pedofilia, viene assolto dopo un calvario giudiziario lungo cinque anni. Alla fine anche il pm  si convince che la giovane vittima si era inventata tutto.

Accusato di pedofilia, cinque anni di calvario

Un calvario giudiziario durato ben cinque anni con un’accusa terribile: pedofilia. Era stato accusato di abusi da una minorenne, che poi aveva ritrattato. L’iter però ovviamente era partito ugualmente, tra interrogatori, perizie e testimonianze. Ma alla fine anche il pm si convince che la bambina si era inventata tutto. E chiede l’assoluzione per un 50enne residente nel Biellese. Per lui cinque anni da incubo che per fortuna si sono conclusi bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente