Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Agricoltore morto a 63 anni: si era appena comprato la Ferrari
Cronaca Fuori zona -

Agricoltore morto a 63 anni: si era appena comprato la Ferrari

Aldo Tomatis di Rovasenda era ben conosciuto nel mondo della produzione di riso.

aggredisce a morsi

Agricoltore morto a 63 anni: Aldo Tomatis di Rovasenda è uscito di strada a Buronzo e si è ribaltato con la vettura acquistata solo pochi mesi fa.

Agricoltore morto a 63 anni, fuori pericolo la moglie

L’agricoltore 63enne di Rovasenda morto ieri notte (venerdì) a Buronzo si era comprato la Ferrari solo pochi mesi fa. Aldo Tomatis, pensionato, si era tolto lo sfizio di una bella vettura dopo una vita di lavoro nel settore del riso. Ieri all’1.30 di notte viaggiava appunto sulla sua F355 assieme alla moglie Piera Mino di 58 anni, quando per cause ancora di accertare ha perso il controllo ed è uscito di strada, ribaltandosi. Il luogo non è troppo distante da dove poco tempo da era morto anche Ezio Ranaboldo, di Santhià ma di fatto domiciliato a Coggiola assieme alla compagna.

Nulla da fare per i soccorritori

Quando gli operatori del 118 sono arrivati sul luogo dell’incidente, per Tomatis no  c’era più nulla da fare. E’ stato estratto ormai cadavere dalle lamiere dell’auto. La moglie è invece finita all’ospedale di Ponderano con fratture varie, ma non è in pericolo di vita. L’uomo lascia anche il figlio Alessandro e il fratello Roberto, consigliere comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente